Il latte di canapa, come si fa?

 

Non solo di cocco, di soia, di mandorla, di avena… tra le mamme vip di Hollywood il latte vegetale pi? in voga ? quello di canapa. Gwyneth Paltrow lo usa per preparare i suoi smoothies super salutistici. L?attrice Hilaria Baldwin lo sceglie quotidianamente per la colazione e la merenda dei suoi bambini…

Gli acidi grassi essenziali sono quegli acidi che l?uomo deve introdurre necessariamente per mantenere l?organismo in buone condizioni di salute, ma non ? in grado di produrli e quindi deve assumerli dal cibo. Si distinguono Omega 6 e Omega 3 a seconda della struttura e sono importanti componenti delle membrane cellulari.

I semi di canapa sono costituiti da un?elevata percentuale di proteine (pari al 20-25%) in cui la ricchezza di destina e di albumina garantisce la presenza tutti gli 8 amminoacidi essenziali al nostro organismo, senza doverli integrare con altri alimenti.

Per evitare di alterarne le caratteristiche organolettiche ? meglio utilizzarli a crudo, con le alte temperature molte delle propriet? nutrizionali vanno perdute.

Senza colesterolo n? lattosio

I latte di canapa ? ottenuto dai semi macinati in acqua ed ? totalmente privo di colesterolo e senza lattosio, mentre ? ricco di omega 3 e omega 6, di vitamine del gruppo B, E, D ed A, acido folico e numerosi minerali. 

Oltreoceano si trova da tempo nei supermercati…qui…i barman pi? all’avanguardia nei i cocktail e i drink analcolici. Un bicchiere contiene circa il 30% della razione giornaliera raccomandata di vitamina D e il 46% di calcio (quello di mucca solo il 30!) e fa molto bene ai bambini proprio per il suo giusto equilibrio di omega 3 e omega 6.

Come prepare un buonissimo Latte di Canapa? Noi l’abbiamo sperimentato con la smootheria JuiceTonic e servono: i nostri semi di Canapa – datteri – un pizzico di Vaniglia e uno un po’ pi? grande di Cannella – la miglior acqua potabile di fonte che trovate! Mixate il tutto, semmai aggiungete ancora acqua per raggiungere la consistenza del latte desiderata, rimixate e bevetene tutti 😉 Stra-buono!

 

Ora sta a voi provarlo!

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*